Nuova area per bambini presso gli impianti Riesneralm con il nastro trasportatore più lungo dell’Austria

La Sunkid, assieme al creativo team degli impianti di risalita di Riesneralm, ha realizzato la prima area austriaca riservata ai bambini.

Lo straordinario nastro trasportatore della lunghezza di 174m. collega comodamente la zona sciistica per adulti alla zona per bambini.

 

La prima area riservata ai bambini è un’area sciistica separata con varie discese che presentano tutti i gradi di difficoltà e anche con la possibilità di collegare la parte già esistente alla nuova zona riservata ai bambini che si trova a fondovalle del comprensorio sciistico ed è di facile orientamento per gli utenti di Riesneralm.  La NOVITÀ di questa stagione invernale è il „Krispini-Express“, il più lungo nastro trasportatore dell’Austria con una lunghezza di 174m. che collega un’ampia zona. L’area sciistica di Riesneralm offre 4 discese lunghe e ricche di sfide per adulti (ognuna con un dislivello di 900m. ed una lunghezza che raggiunge i 7km.) e un’area separata, ma adiacente e posta in piano, con tante possibilità per principianti e bambini.

 

Molto meglio di un giardino delle favole…..

 

Per richiamare il nome della cima “Riesner Krispen” è stata creata come mascotte la nuova figura di “Krispinigeist” che è accompagnato da una famiglia con altre 16 figure. Ognuna è diversa dall’altra ed è simbolica per le diverse piste e attrazioni dell’area per bambini. È questa anche l’origine del fantasioso nome del nuovo nastro trasportatore “Krispini-Express”. 

 

L’idea per la prima area riservata ai bambini è stata sviluppata dal gestore degli impianti di risalita Riesneralm Bergbahnen GmbH, Erwin Petz. Si è dimostrata già in questa stagione un’idea molto valida e per realizzarla concretamente non c’è stato l’ausilio di nessun progettista; il concetto di massima è stato, infatti, definito con i collaboratori degli impianti e con la scuola di sci Magic Snow. Il gestore Erwin Petz è particolarmente orgoglioso di questo cambiamento creativo ideato assieme ai collaboratori.

 

A sostegno dello sport per i portatori di handicap

 

Gli impianti di Riesneralm hanno fatto del territorio sciistico adattato anche alle necessità dei portatori di handicap il loro cavallo di battaglia. “Grazie al tappeto magico e al nastro trasportatore della Sunkid è stato possibile adattare la zona per principianti anche alle necessità dei portatori di handicap, cosa per noi molto importante” spiega il gestore Erwin Petz che ha la prima parola anche in funzione di sindaco. I gestori degli impianti Riesneralm sono molto impegnati anche a favore dello sport per portatori di handicap ed è qui che si sono tenute anche le qualificazioni dei campionati austriaci e dell’Europa Cup.

 

Una nuova soluzione per il deposito estivo

 

Uno dei fattori decisivi per la scelta del nastro trasportatore Sunkid é stato l’idea del deposito estivo. “Grazie alle conoscenze pluriennali e alla sua filosofia, il team della Sunkid è riuscito perfettamente a concretizzare ciò che avevamo in mente noi degli impianti di Riesneralm Bergbahnen GmbH” sostiene fermamente Petz. Per la stagione estiva, la Sunkid ha sviluppato una pratica copertura metallica per la piattaforma di risalita in un gradevole verde, cosa che valorizza il prodotto inquanto si inserisce perfettamente nel paesaggio. Naturalmente anche la vicinanza dei tecnici della ditta Sunkid presso la sede di Bruckschlögl a Bad Goisern è stata un motivo di preferenza, poiché in caso di bisogno un tecnico può arrivare in loco in circa 45 minuti.

 

L’unione fa la forza

 

Anche la collaborazione con la scuola di sci presso gli impianti di Riesneralm funziona perfettamente, come pure con il settore sportivo, alberghiero e gastronomico. Due tappeti magici erano già stati acquistati dalla scuola di sci, mentre il nuovo nastro trasportatore della lunghezza di 174m. è stato acquistato dalla società degli impianti di risalita. Il “Krispini-Express” è gestito in collaborazione da entrambi i partner di lavoro. Naturalmente si fanno già nuovi progetti per poter ampliare l’area per bambini che non è destinata allo sfruttamento del territorio, bensì al continuo sviluppo dell’idea di base.

2006-03-31

Preferiti

Chiudi
Positionen Filtern nach: alles Anzeigen | Produkte | Projektberichte | Bilder Bestellung
All'inserimento dati