Il tappeto magico permette di sfruttare nuove piste per il tubing estivo

I nuovi impianti per il tubing estivo realizzati a Eibenstock (Germania) e Alytus (Lituania) regalano divertimento a non finire a grandi e piccini.

Eibenstock (D): In questo parco nei Monti Metalliferi aperto tutto l'anno, la mascotte “Wurzelrudi“ e lo staff offrono tantissime attrazioni ai visitatori. Mentre in inverno i bambini e i principianti potranno muovere i primi passi sugli sci nell'area "Skiarena", anche in estate, oltre che con una pista da bob aperta tutto l'anno e con qualsiasi condizione atmosferica, gli ospiti potranno divertirsi a più non posso e lanciarsi in svariate attività. Potranno per esempio visitare il grande parco avventure, il labirinto naturale, lo zoo con animali da cortile e da quest'anno anche un impianto per il tubing estivo realizzato da Sunkid.

 

Oltre ai numerosi turisti della zona limitrofa della Vogtland che visitano il parco in giornata, in estate aumentano anche i turisti provenienti dall'area di Lipsia che desiderano visitare la zona del monte Auersberg. Molti di loro rimangono un'intera settimana e sono quindi inclini a sfruttare le offerte per il tempo libero: e dall'inizio dell'estate, l'impianto per il tubing estivo a Eibenstock ha riscosso un grandissimo successo. Dalla rampa di partenza si prende immediatamente velocità e due ripidissime curve aumentano ulteriormente il divertimento, facendo girare su se stesso il gommone da tubing. Alla fine della pista, che presenta una lunghezza di 80 metri, il tappeto magico permette ai passeggeri di effettuare la risalita in tutta comodità. Alla partenza della pista da tubing è stata installata una barriera fotoelettrica provvista di semaforo e un sistema di controllo con riconoscitore di monete, che da una parte permette di sorvegliare l'intero impianto impiegando una sola persona, mentre dall'altra garantisce che sulla pista si trovi un solo passeggero alla volta.

 

L'impianto di Eibenstock è un palese esempio della duplice possibilità d'impiego del tappeto magico: se d'inverno il nastro trasportatore viene infatti utilizzato nell'area dedicata agli sciatori principianti, in estate contribuisce a rendere più attrattiva l'offerta turistica se associato ad un impianto per il tubing. “Finora il nostro record è di 500 viaggi in una giornata, ma normalmente vengono effettuati dai 200 ai 250 viaggi al giorno", afferma con soddisfazione il responsabile Stefan Uhlmann, felice per il gran numero di passeggeri che ha superato ogni aspettativa. Il fatto che anche la pista da bob abbia visto crescere il numero dei suoi utenti dimostra che la pista da tubing non fa concorrenza a quest'attrazione, ma al contrario invoglia i turisti a provarle entrambe.

2011-07

Preferiti

Chiudi
Positionen Filtern nach: alles Anzeigen | Produkte | Projektberichte | Bilder Bestellung
All'inserimento dati