Perché oggi le piste devono sviluppare i paesaggi sciistici per bambini

Il giro del mondo con Hopsie: un progetto dagli effetti esemplari

Lo sviluppo magistrale e la realizzazione ben riuscita di nuove offerte perfettamente adattate al gruppo di riferimento interessato rappresentano una delle più importanti premesse del successo sostenibile sia nell'attività invernale che in quella estiva. In particolare, questo aspetto coinvolge molte esigenze e requisiti impegnativi quando si tratta di famiglie e bambini.  

Divertirsi, imparare giocando e scoprire la realtà costituiscono i punti centrali del nuovo paesaggio invernale per bambini di Hopsi a Schladming. Le piste di Planai-Hochwurzen dimostrano per l'ennesima volta la loro ingegnosità e il loro fiuto per la creazione di offerte entusiasmanti dedicate alle famiglie. Il giro del mondo di Hopsi accompagna i piccoli esploratori dall'Austria all'Australia passando per la Cina. Le sezioni di questo giro del mondo, organizzate con amore per i dettagli, non sono destinate solo all'intrattenimento dei bambini, ma offrono anche un percorso adattato alle rispettive capacità o ai progressi d'apprendimento.

È proprio a queste circostanze che il progetto deve il suo particolare effetto esemplare. Infatti, un giro del mondo non è solo un'esperienza di gran lunga più emozionante rispetto alla pista blu X o della rossa Y. Anche una volta tornati a casa, è possibile condividere molto meglio con amici e conoscenti i progressi e le esperienze accumulati. Dato che spesso sono i desideri dei bambini a determinare l'organizzazione delle vacanze dei genitori, si tratta di un compito chiaro per gli impianti di risalita e per i gestori dei comprensori sciistici che devono attivarsi in questo ambito. La progettazione, la realizzazione e la manutenzione di questi progetti sono attività pressoché impossibili per molte scuole di sci, non solo dal punto di vista finanziario.

"Size matters"

Per quanto i classici paesaggi per bambini delle singole scuole di sci siano curati alla perfezione e progettati con amore per i dettagli, di solito non dispongono nemmeno degli spazi richiesti per realizzare progetti del calibro del paesaggio invernale per bambini di Hopsi. Tuttavia, anche la progettazione e lo sviluppo continuo rivestono un ruolo fondamentale per garantire un successo sostenibile. Anche se un "Fun Slope" da solo può rappresentare un'offerta apprezzata tra i giovani ospiti, oggi questi ultimi si aspettano molto di più di una discesa a tema. I progetti del faro, come quelli delle piste di Planai-Hochwurzen, combinano in modo magistrale aree tematiche differenti con una vasta gamma di attività per bambini di tutti i livelli, dagli sciatori principianti fino ai professionisti. Un'esperienza, che risulta attraente anche per un numero sempre più ampio di visitatori che non si dedicano allo sci, si traduce in un successo, non solo nell'ambito della concorrenza tra mete turistiche, ma anche nei confronti di una consolidata crescita delle attività per il tempo libero lontano dalla montagna. I parchi divertimenti, le piscine tematiche, FEC, ecc. si contendono il tempo e il budget dei clienti potenziali sia in estate che in inverno.

Un'attività sulle proprie gambe

Grazie all'associata Sunkid Heege, che alle sue spalle ha 40 anni di successi nel settore dei parchi divertimenti in tutto il mondo, Sunkid è attiva in questo mercato in piena espansione da oltre 10 anni. Per questo motivo, Sunkid conosce meglio di chiunque altro la concorrenza con cui le mete turistiche alpine si devono confrontare lontano dal proprio mercato nazionale e i sistemi con cui è possibile trarre vantaggio dall'enorme patrimonio di esperienze di questo settore.

2020-01

crediti fotografici: Christine Höflehner, Sybille Sieder

Preferiti
i
Add to list to receive pictures,
product information and other
contend per mail
Richiesta diretta
Chiamata

Preferiti

Chiudi
Positionen Filtern nach: alles Anzeigen | Produkte | Projektberichte | Bilder Bestellung
All'inserimento dati