L'estate in montagna è un'opportunità con Sunkid.

Il settore del turismo alpino sta affrontando numerose sfide a causa della pandemia di COVID-19. Le limitate opportunità di viaggio rappresentano una situazione da riuscire a sfruttare.

Questa stagione invernale è stata diversa dal solito per molti perché la pandemia di COVID-19 non ha colpito solo le opportunità di viaggio, ma anche le esigenze delle persone. La richiesta di libertà, relax e sostenibilità è sempre più grande. Dato che l'estate scorsa era già stata segnata dalla pandemia di COVID-19, le ferrovie di montagna hanno dovuto adattarsi a questa nuova situazione, riposizionarsi e sviluppare nuove strategie nel giro di pochissimo tempo.

Anche i privati hanno dovuto adattarsi a queste nuove circostanze. Per questo motivo, in molti si sono guardati intorno alla ricerca di nuove attività da praticare nelle immediate vicinanze assicurando alla bicicletta grande popolarità.

Molte ferrovie di montagna hanno riconosciuto questa tendenza ampliando la propria offerta estiva. Grazie all'allestimento e all'ampliamento dei parchi ciclistici si è sviluppata una nuova offerta per i genitori che non desiderano solo trascorrere del tempo insieme ai figli, ma praticare sport. I bike park specifici per principianti consentono anche ai ciclisti in erba di avvicinarsi progressivamente ai tracciati più difficili.

Moving Carpet di Sunkid scende in campo in questo ambito perché è possibile utilizzarlo non solo in inverno, ma anche in estate. Il risultato è garantito perché si tratta di una soluzione di facile montaggio e smontaggio e resistente a intemperie e sporco.

Moving Carpet incarna il supporto ideale alla risalita nei parchi ciclistici per tornare al punto di partenza dell'area adibita alle esercitazioni. Nelle zone in cui i bambini compiono le loro prime curve in inverno, in estate i ciclisti principianti fanno le loro prime esperienze lungo i tracciati.

Tuttavia, Moving Carpet non si utilizza solo nei parchi per ciclisti principianti, ma anche nei bike park caratterizzati da terreni più pianeggianti.

Tra l'altro Moving Carpet è già utilizzato con successo nei parchi per ciclisti di St. Corona am Wechsel, Leogang, all'impianto di Reiteralm e nel bike park di Serfaus-Fiss-Ladis. A St. Corona am Wechsel, i 90 metri di lunghezza di Moving Carpet del paesaggio sciistico per bambini garantiscono l'accesso alle piste per grandi e piccini. Grazie a questo supporto alla risalita i più piccoli raggiungono il punto di partenza del "Mini Bike Park" in cui possono consolidare le proprie capacità tecniche e cimentarsi più volte lungo i complessi tracciati della mecca dei ciclisti di Leogang. Nell'area dedicata alle esercitazioni del bike park di Serfaus-Fiss-Ladis, Moving Carpet con i suoi 96 metri di lunghezza trasporta ciclisti di tutti i livelli.

Per rendere la marcia lungo i sentieri dei parchi ciclistici ancora più emozionante e variegata per i bambini, è possibile disporre anche gli elementi Sunny Stuff. Un buon esempio viene da Kabi Bike Park a Oberiberg (CH) dove sono stati disposti due tucani all'ingresso, un arco e vari elementi personalizzati all'interno del parco: in questo modo si stimola l'apprendimento dei bambini facendoli giocare e garantendo allo stesso tempo un fattore divertimento.

 

Clicca qui per scoprire altri progetti e ottenere informazioni.

2021-03

Fotocredits: Wexl Trails by Familienarena St. Corona am Wechsel, TVB Schladming - Christine Höflehner, Stefan Zürrer

Preferiti
i
Add to list to receive pictures,
product information and other
contend per mail
Richiesta diretta
Chiamata

Preferiti

Chiudi
Positionen Filtern nach: alles Anzeigen | Produkte | Projektberichte | Bilder Bestellung
All'inserimento dati