il fascino di Streif

Sulle tracce di Franz Klammer, Hermann Maier e company.

Il cosiddetto "Streif" è la discesa su cui questi sciatori sono diventati leggende. Forse è la discesa più impegnativa della coppa del mondo di sci, ma oggi accoglie il nuovo parco divertimenti dedicato in prima linea ai piccoli eroi.


Dalla stagione estiva 2019, sul famosissimo Hahnenkamm sorge il nuovo parco divertimenti di Streif dove grandi e piccini possono avvicinarsi ai professionisti in 9 apprezzate stazioni attive. Sin dalla partenza è tutto dedicato ai coloro che hanno nervi saldi. Infatti, la pendenza di Streif è la più ripida della coppa del mondo di sci. Nel giro di soli 3 secondi gli sciatori accelerano fino a superare i 60 km/h.
Anche se l'inizio del percorso d'avventura di Streif non è così veloce, è richiesto un po' di coraggio per affrontare lo svicolo sul pendio una volta usciti dall'originale casetta della partenza. Non appena si riesce a padroneggiare la pendenza iniziale, si passa al successivo punto chiave: la famigerata trappola per topi. Si prosegue lungo una curva a destra a 180° di elevata complessità tecnica immettendosi nel carosello. L'uscita del pendio e il ponte fanno parte del tour tanto quanto il trampolino (Seidalmsprung) che costituisce allo stesso tempo l'elemento centrale del percorso d'avventura di Streif. L'appariscente scritta di 3 metri d'altezza colpisce immediatamente l'attenzione dei visitatori: non si tratta solo di un motivo fotografico unico nel suo genere, ma anche di un parco giochi per bambini. Le panchine e i lettini prendisole in larice invitano a concedersi qualche istante di relax e pace mentre i più piccoli si divertono nell'area giochi.

Dopo un breve riposo, si passa al tratto finale che rappresenta la fase decisiva passando per "Hausbergkante" fino a "Traverse" dove una "pista motorizzata" richiede il massimo impegno ai piccoli corridori. Si intravede ormai il traguardo. Ma è ancora necessario superare due scivoli tubolari che costituiscono il coronamento di questo percorso escursionistico unico nel suo genere. Le ferrovie montane, l'associazione turistica e la comunità, ma anche Sunkid, sono molto soddisfatti del successo di questo progetto. "Far parte di un progetto di questo tipo, basato sul leggendario Streif non rappresenta un'occasione comune e siamo soddisfatti di essere riusciti a dare il nostro contributo", ha concluso GF Emanuel Wohlfarter di Sunkid.

2019-08

Fotocredits: c.by. Michael_Werlberger, Kitzbühel Tourismus

Preferiti
i
Add to list to receive pictures,
product information and other
contend per mail
Richiesta diretta
Chiamata

Preferiti

Chiudi
Positionen Filtern nach: alles Anzeigen | Produkte | Projektberichte | Bilder Bestellung
All'inserimento dati